Archivio Aprile 2012

Il Comune di Ortueri presenta

LE GIORNATE DELL’ASINO 28 – 29 APRILE Ortueri – Parco dell’Asino sardo (loc. Campo da tiro)

Nelle giornate sono previsti…
STANDS ESPOSITIVI DEI PRODOTTI ENOGASTRONOMICI, DELL’ARTIGIANATO LOCALE E DEL TERRITORIO

EVENTI:

SABATO 28
Ore 18 – Zenias
Ore 22 – Freaks on Saturday
Ore 23 – FrancesKo Dj

Ore 21 – Laura carta, COTTURA METODO RAKU

DOMENICA 29
Ore 17 – Judo club “Sen no sen” – saggio

NEI DUE GIORNI SONO ATTIVI:
servizio bus-navetta Ortueri – Parco Mui Muscas; laboratorio di ceramica dell’artista Laura carta; stand di Laore; stand di Lariso

IN COLLABORAZIONE CON:
Associazione etnoambientale PARCO DELL’ASINO SARDO, associazione culturale ORIGINI, associazione musicale ZACCA BANDA, associazione culturale IS SONAGGIAOS, associazione CROCE VERDE, associazione sportiva SEN NO SEN Judo Club Ortueri, società coop. di tipo B “ENTULA”- onlus, coop. LARISO – onlus

CON IL PATROCINIO DI:
Comunità Montana Gennargentu Mandrolisai, Amministrazione Provinciale di Nuoro, associazione interdisciplinare Coterapie (AICOTE), agenzia LAORE – Sorgono

STRUTTURE RICETTIVE:
Bar Ristorante “IL PARCO” di N.Onali Tel. 0784 1826469 / 3396993848 – Loc. Mui Muscas
Agriturismo “SU CRECCU” di R.Frau Tel. 0784 66510 / 66310 / 3683084401 – Loc. Prochile Campu
Ristorante Pizzeria “SA FUNTANA” di Mosè Cossu Tel. 0784 66439 – Via Brigata Sassari, 31
B&B “DA PEPPINA” di R.Murru Tel. 0784 66327 / 3497852974 – Via Lamarmora, 17
Punto Ristoro autogestito – Loc. Parco Mui Muscas

Segreteria organizzativa
Tel 0784 66223 – 66319 Fax 0784 66406
info@comune-ortueri.it

468 x 60

Comments Commenti disabilitati

La Sagra degli Agrumi, si svolge ogni anno all’inizio della primavera, in aprile, nel paese di Muravera che dista circa 40 minuti da Cagliari.

Tutta la zona del Sarrabus ed in particolare il comune di Muravera, sono famosi per la produzione dei mandarini e degli agrumi in generale e la sagra é una importante vetrina per tutti i produttori.

Durante la sagra, avviene la sfilata dei gruppi folk provenienti da tutta la Sardegna con i loro bellissimi costumi tradizionali, ricchi di colori e impreziositi dagli importanti lavorati in oro con la tecnica della filigrana. Sfilano anche i Cavalieri del Sarrabus e le cosiddette etnotraccas, ovvero dei carri che riproducono fedelmente attimi di vita quotidiana del mondo agropastorale. Solitamente in serata si da il via agli spettacoli musicali, con i balli e i suoni delle launeddas, il famoso strumento a fiato sardo dalle origini remote, la cui culla é situata proprio nel Sarrabus.

I visitatori possono assistere alle mostre e alle manifestazioni varie organizzate per l’occasione, ammirare i murales del paese e soprattutto degustare i vari prodotti tipici e quelli a base degli agrumi, padroni di questa bellissima sagra.

PROGRAMMA 2012

Venerdì 13 Aprile 2012
Ore 09,30 – 12,30 Agrumeti aperti – Visita guidata negli agrumeti di Muravera. Info point Piazza Europa;

Ore 11,00 Convegno “Agrumicoltura, promozione e sviluppo” – Sala Consiliare del Comune di Muravera. Piazza Europa;

Ore 17,00 – 20,00 Apertura musei e sale espositive – Mantus – Mostra di costumi tradizionali femminili – MIF Museo Donna Francesca Sanna Sulis Laboratorio delle candele, allestimenti etnografici e botteghe artigiane – MIF Museo Casa dei Candelai;

Ore 17,00: Arance in musica – Concerto dell’orchestra Stravinsky dell’Istituto Comprensivo di Muravera in collaborazione con il Conservatorio P. da Palestrina. Piazza Europa;

Ore 18,30 Laboratorio di ballo sardo. Piazza Europa;

Ore 18,30 Laboratorio di ballo sardo. Casa dei Candelai.

Sabato 14 Aprile 2012
Ore 09,30 – 12,30 Agrumeti aperti – Visita guidata negli agrumeti di Muravera. Info point Piazza Europa;

Ore 09,30 – 12,30 e 16,00 – 20,00 Apertura musei e sale espositive – Mantus – Mostra di costumi tradizionali femminili – Laboratorio delle candele – MIF Museo Donna Francesca Sanna Sulis;

Ore 15,00 Agrumeti aperti – Visita guidata negli agrumeti di Muravera. Info point Piazza Europa;

Ore 17,00 Conferenza concerto – “La sagra ricorda i suonatori di launeddas Ennio Meloni e Giovanni Murtas”. Auditorium dell’Oratorio Madre Teresa di Calcutta;

Ore 18,30 – 22,00 Cortes – Suonatori di launeddas della Sardegna, esposizioni, degustazioni. Casa dei Candelai, Via Speranza, Via Marconi, Via Roma.

Domenica, 15 Aprile 2012
Ore 09,00 – 10,30: Apertura musei e sale espositive – Mantus – Mostra di costumi tradizionali femminili – Laboratorio delle candele – MIF Museo Donna Francesca Sanna Sulis, Casa dei Candelai;

Ore 09,30 – 18,00: 2° Concorso fotografico “Traccas e costumi della Sardegna”. Via Roma (fronte piazza Europa);

Ore 10,30: Sfilata gruppi folk provenienti da tutta la Sardegna: etnotraccas, allestimenti etnografici in movimento, gruppi musicali, cavalieri e maschere del carnevale tradizionale. Via Roma;

Ore 15,00 – 20,00: Apertura musei e sale espositive – Mantus – Mostra di costumi femminili – Laboratorio delle candele. via Marconi, via Speranza;

Ore 15,00 – 20,00: Cortes – Musica, esposizioni, degustazioni. Casa dei candelai, Via Speranza, Via Marconi, Via Roma;

Ore 16,00: Spettacolo di danze e canti tradizionali sardi, Premiazione “Maist’e Traccas” e Premiazione concorso fotografico “Traccas e costumi della Sardegna”. Piazza Europa.

Per informazioni:  www.sagradegliagrumi.com

Comments Commenti disabilitati